Mi scappa…

Che ai giornalisti di @Motorbox i motori piacciano solo se fossili lo avevamo già sospettato.

Ieri Emanuele Colombo pubblica questo pezzo ove svillaneggia le performances della Porsche Taycan, sostenendo che le auto elettriche non possono rimpiazzare le termiche perché “non sono in grado di fare 1500 km in 11 ore” che però è un test poco rappresentativo: lo ammette lo stesso Super-Emanuele (l’uomo dalla vescica di acciaio) perché di questa specie di endurance-test 1200 km li ha fatti in pista.

Più realisticamente, però, poco più avanti ci informa che “a lui come a molti altri capita di fare 750km in 7-9 ore” una prestazione che, sostiene, non sarebbe possibile con un’auto elettrica che perciò, conclude, non potrebbe sostituire una termica.

Tralasciando pure ogni critica rispetto alla rappresentatività di questa percorrenza in un Paese dove la media dei veicoli immatricolati arriva a stento a 10.000 km annui, vorrei soffermarmi sulla sua affermazione.

Si possono fare 750km in 7-9 ore con una elettrica?

Quest’estate con la mia Kona ne ho fatti 1440 in 26 ore compreso traffico, lavori in autostrada, incolonnamenti, traghetto, pranzo e cena guidando da solo, e senza sbattermi troppo: ho persino perso un’oretta in un bar di Messina a sbafarmi una meritata granita !

Ma è sufficiente interrogare ABRP per scoprire che da Pavia dove abito potrei arrivare a Caserta (739 km) in 7 ore e 40 minuti, usando la mia normalissima Kona e caricando alle normalissime stazioni disponibili in Italia, nonostante né l’auto né le stazioni siano allo stato dell’arte quanto a velocità.

Ce lo conferma anch il famoso YouTuber Bjørn Nyland, il quale conduce in Norvegia un test che chiama “dei 1000 km” ove cronometra il tempo che ci vuole alle EV che prova per percorrere quella distanza, comprese le soste per la ricarica. Possiamo perciò prendere i tempi da lui rilevati e rapportarli alla distanza che ci interessa, ottenendo questi risultati:

Come si vede, la Kona in Norvegia paga uno scotto di quasi un’ora in più dovuta ai maggiori consumi a causa del clima ben più freddo di quello italiano, ma rimane anche in questo caso al di sotto del traguardo delle 9 ore.

In altre parole, sono numerosi i modelli di auto elettrica in grado di “percorrere 750km in 7-9 ore”: se Super-Emanuele andasse meno di fretta e le auto elettriche le provasse anziché criticarle per partito preso, forse se ne sarebbe accorto, ed avrebbe evitato di scrivere corbellerie.

Ma forse non aveva tempo, gli scappava….


Una risposta a "Mi scappa…"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.