2020: it's about time !

Sarà forse l’anno buono per il mercato, che si arricchirà di modelli di auto elettriche a costi relativamente più abbordabili anche nei segmenti più bassi dell’offerta.

E, forse, sarà l’anno buono anche per noi di OneWedge: molte aziende stanno maturando la consapevolezza di dover agire anche sulla propria flotta e noi siamo lì pronti ad affiancarli.

Abbiamo sempre saputo che la sfida per noi è convincere qualcuno a finanziare la fase iniziale della nostra idea meravigliosa e forse in questo campo qualcosa si muove. Il panorama Venture che abbiamo percorso in lungo ed in largo in questi due anni purtroppo ancora non ha “codificato” la parte infrastrutturale della Mobilità Elettrica quale target di investimento e, dove mancano gestori competenti sulla materia, non ci può essere voglia di rischiare in una start-up, per definizione molto rischiosa.

Dalla nostra abbiamo l’onda lunga della eMobility e un tesoretto reputazionale accumulato in una trentina di mesi di lavoro sul campo senza compromessi.

Il 2020 ci porta anche due progetti editoriali: il primo dovrebbe vedere la luce al Salone del Libro di Torino e sarà un saggio sulla Automotive Digital Transformation: i lettori assidui di questo blog vi riconosceranno concetti ed articoli che in parte abbiamo sviluppato su queste pagine, senza paura di spoilerare il libro vista la lillipuziana audience.

Il secondo invece è un manuale pratico su come pianificare una infrastruttura di ricarica in un Comune: come dimensionarla, che strategia adottare, come usare i fondi pubblici non semplicemente per ottenere una foto sul giornale locale, ma per mettere i moto la transizione sul territorio; anche di questo, quando uscirà a settembre, qualcuno riconoscerà qualche pagina, e se qualcuno avrà voglia di leggerli, ci farà piacere sapere cosa ne pensa.

Chi ne ha voglia può sempre iscriversi gratuitamente alla nostra newsletter Sparklers!, arrivata al quarto anno di esistenza, e seguirci sia sui Social (LinkedIn, Facebook e questo blog) cui quest’anno si sono aggiunte le pagine di GreenPlanner, che di tanto in tanto ospita qualcuna delle nostre analisi.

Dunque buone feste a tutti quelli che si occupano o si occuperanno di elettrico, con l’augurio di non scoraggiarsi perché vale la pena di rincorrere un sogno come questo: se la ricompensa non fosse grande, la battaglia non varrebbe la pena di essere combattuta…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.