Immatricolazioni Novembre 2020

In un altro mese pesante per il mercato dell’auto che perde oltre l’8% rispetto all’anno scorso soprattutto per colpa di benzina (-37%), diesel (-28%) e metano (-31%) solo il comparto elettrificato offre qualche speranza di ripresa, quasi quadruplicando le vendite rispetto all’anno scorso, soprattutto grazie ad un grandissimo exploit delle elettriche pure che immatricolano 4.810 vetture, il miglior risultato di sempre.

Per mettere i numeri in prospettiva, nell’intero 2018 furono immatricolate 5.010 BEV !

Fonte: unrae.it

L’accelerazione feroce nel ritmo delle immatricolazioni è ben visibile, e un dicembre a questi livelli porterebbe a superare addirittura le 30.000 immatricolazioni nell’anno, quasi il triplo dell’anno scorso!

La quota BEV del mercato in Novembre è stata del 3,4% (era circa lo 0,7% solo un anno fa) mentre negli undici mesi del 2020 è del 2%, un altro segnale della vertiginosa accelerazione di questa motorizzazione rispetto alle altre.

Tra i modelli hanno fatto il loro debutto la Fiat 500e, che con 511 consegne resta per un soffio fuori dal podio dove troviamo i soliti noti: e-Up! (657 unità, record assoluto per il modello, solo dietro alle 880 consegne di Tesla Model3 a settembre di quest’anno), Smart ForTwo (558) e Renault Zoe (554). Interessante notare un’altra new entry, la Renault Twingo che consegna ben 411 unità nel suo primo mese, mettendosi dietro tutte le altre.

Negli undici mesi Zoe (4.300) e ForTwo (3.293) regolano tutte le altre, ma al terzo posto le 2.471 consegne di e-Up! insidiano ormai da molto vicino le 2.501 di Tesla Model3 anche se tutti aspettiamo da Tesla una fine trimestre col botto.

Sicuramente gli incentivi hanno avuto il loro peso, ma è interessante vedere cosa stia succedendo nella fascia altissima del mercato, il segmento F delle auto di lusso che sono escluse dall’effetto trainante degli incentivi; a novembre esso ha sofferto molto meno del mercato nel suo complesso, con una contrazione solo dell’1,5%: delle 324 vetture consegnate però, ben 47 erano Porsche Taycan: da sola quest’auto costituisce quasi il 15% dell’intero segmento, quasi doppiando la sorella Panamera che si ferma a 27 consegne!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.