I segreti di una sigmoide

In un precedente post abbiamo introdotto la curva sigmoide, spiegando che è quella che caratteristicamente seguono i processi di innovazione tecnologica. Per esempio consideriamo le curve di adozione di alcune nuove tecnologieS-curves

Come si vede la loro forma è inconfondibile; la curva ha un’equazione che potrebbe intimidire:

Equation

ma in pratica i parametri che ne determinano la forma sono tre:

  1. la quota finale a cui si arriva
  2. l’intervallo di tempo nel quale si raggiunge la quota finale
  3. l’inclinazione della rampa, che governa la forma delle sottocurve di decollo e di atterraggio

Vediamoli raffigurati:generic sigmoid

Nel nostro caso sappiamo che il parco circolante cambia poco, dunque facciamo l’ipotesi che le EV acquistate sostituiscano una vettura ICE; dunque la quota sul circolante (circa 37M di vetture in Italia) cresce anche se a un certo punto le nuove EV in qualche caso sostituiscono non una ICE ma una EV ormai vecchia.

Anche su questi valori possiamo fare delle ipotesi. Ad es. immaginiamo che la sostituzione avvenga mediamente dopo 10 anni: dopo tale data il numero netto di EV in circolazione (in blu) aumenta solo della differenza tra quelle nuove immatricolate (in verde) e quelle sostituite (in viola) che abbiamo immaginato essere il 90% di quelle immatricolate dieci anni prima:

Screenshot 2017-10-17 18.54.19

La curva di crescita del parco circolate risulta dunque MOLTO più lenta della curva delle immatricolazioni: pnel caso della figura sottostante er arrivare alla saturazione del circolante si dovrà attendere circa un altro 50% dell’intervallo prescelto o, in altre parole, alla fine dell’intervallo il circolante è convertito solo per poco più della metà; il valore preciso dipende essenzialmente dall’inclinazione: più ripida è la sigmoide (ovvero più rapida è la sostituzione del parco) più elevato sarà la percentuale di sostituzione finale, come del resto è intuitivo.100by2050.png

Avere un modello matematico ci permette di valutare con senso critico le affermazioni che ogni tanto vediamo riportate sui giornali.


3 risposte a "I segreti di una sigmoide"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...